Notizia Flash: Rilasciato il kernel Linux 2.6.27


E’ stato rilasciato il kernel Linux 2.6.27

Per i Fedoriani, a breve dovrebbero esserci i pacchetti (al momento in cui vi scrivo, è in fase di building il pacchetto 2.6.27-1.fc10 su koji build system

Per chi ama le compilazioni selvagge: http://www.kernel.org/

Ricordo che il kernel in questione è un gran passo in avanti al supporto per gli eeepc…

Reinstalliamo il bootloader :)


Mi permetto di riportare qui il mio articolo scritto sul sito ufficiale del gruppo linux lentini per riparare l’installazione di grub

🙂

In riferimento all’articolo di Alex su Vista SP1 che distrugge il nostro amato grub, vi scrivo una piccola how to su come reinstallare grub. Continua a leggere

Bastava così poco? Wifi e Sitecom WL-172..plug&play su fedora!


In questi giorni sono stato DEFINITIVAMENTE sfinito dalla mia *vecchia* pennetta wifi: conitech dakota… o meglio

conosciuta come Winbond USB2WLAN… Azienda SCORRETTA, che ha immesso nel mercato questa pennetta con tanto di logo linux…. fornendo dei driver INUTILI…

Per fortuna i ragazzi di slacky sono riusciti bene o male a farla funzionare… e questo progetto sta cercando di rattoppare il driver linux…. purtroppo per adesso (nel mio caso) funziona solo con rete aperta… a singhiozzi e spesso con freeze del kernel ecc ecc…. Continua a leggere

Lo sapevate che con gmail è possibile crearsi tanti alias?


Sta girando questa notizia nel web, ma non pensavo fosse vera..invece ho verificato e FUNZIONA 😀 Continua a leggere

Wine e Photoshop CS2 … Come installare correttamente :)


Piccola e veloce guida 🙂

Un requisito essenziale (oltre a wine e photoshop) sono alcuni fonts…. infatti senza di essi l’installazione vi si potrebbe bloccare al momento dell’attivazione…

Continua a leggere

Ragazzi…smettetela di uccidervi..


Questo post c’entra NULLA con il mondo GNU/Linux…

ma voglio riportarvi un video che mi ha lasciato a bocca aperta….

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Dategli una occhiata… fanno vedere quanto catrame c’è in 400 sigarette…. o meglio, quanto catrame si va a depositare nei polmoni di voi fumatori….

So benissimo che è deducibile anche dalle “specifiche”… ma un conto è leggerlo, un’altro conto è vedere CHE MERDA DI ROBA vi infilate nei polmoni.

Smettete fin quando siete in tempo.

ps: evitatemi un commento “superficiale” sulla marca usata nel video.. dal punto di vista del catrame, sono tutte uguali.

Installiamo i Catalyst 8.12 in fedora 9 [AGGIORNATA! Dicembre]


Attenzione: questa guida è rivolta a chi non è propriamente alle prime armi con Linux… Se non sapete cosa state per fare, o non sapete come eventualmente riparare problemi, è meglio che attendete i driver pacchettizzati da LIVNA

Preparativi

Sarebbe una ottima idea rimuovere eventuali vecchi driver by Livna oppure installazioni di fglrx precedenti con installer..

Se avete installato da repository Livna:

su

yum remove kmod-fglrx livna-config-display

exit

Se avete installato i driver con installer ati:

cd /usr/share/ati

su

./fglrx-uninstall.sh

Per adesso non riavviate 😉 Se proprio dovete, dovreste prima ripristinare xorg.conf con i driver opensource… ma cerchiamo di non fare errori 🙂

Installiamo un pò di essenziali necessari

su

yum -y install kernel-devel kernel-headers make gcc gcc-c++ libstdc++ libgcc mesa-libGL mesa-libGL-devel fontconfig fontconfig-devel freetype freetype-devel zlib zlib-devel

Passiamo all’installazione dei nuovi FGLRX

wget https://a248.e.akamai.net/f/674/9206/0/www2.ati.com/drivers/linux/ati-driver-installer-8-12-x86.x86_64.run

su

sh ati-driver-installer-8-12-x86.x86_64.run

Fate una installazione normale…cliccate sempre su continue… I agree…automatica 🙂 senza generare pacchetti ne niente.. basta che cliccate sempre avanti…

Se tutto va bene e avete seguito alla perfezione questa guida, dovreste avere questo risultato:

okfglrx

A questo punto prima di riavviare e goderci i nuovi FGLRX, mettiamo a punto xorg.conf 🙂

su

aticonfig --initial -f

Facciamo alcuni ritocchi a mano:

gedit /etc/X11/xorg.conf

Modifichiamo la sezione device in questo modo:

Section "Device"
Identifier  "aticonfig-Device[0]-0"
Driver      "fglrx"
BusID       "PCI:1:0:0"
Option "AccelMethod" "exa"
Option "XAANoOffscreenPixmaps" "true"
Option "TexturedVideo" "On"
Option "UseFastTLS" "1"
Option "Textured2D" "on"
Option "VideoOverlay" "Off"
Option "OpenGLOverlay" "Off"
EndSection

Aggiungiamo questo alla fine del file

Section "Extensions"
Option "Composite" "On"
Option "RENDER" "On"
Option "XVideo" "On"
EndSection

A questo punto, non vi rimane che riavviare e godervi i vostri driver freschi 🙂

Teoricamente dovrebbe andare tutto liscio… in caso di emergenza, cancellate il file xorg.conf in modalità single user…come spiegato qui sotto.

IN CASO DI EMERGENZA

PER QUALSIASI PROBLEMA…. In caso che xorg si rifiuta di avviarsi o avete schermate nere… potete rimediare in un modo semplicissimo:

  1. All’avvio, interrompete il conto alla rovescia del bootloader (grub).. premendo una freccetta…
  2. Premete il tasto E della vostra tastiera, in modo da poter modificare i parametri di avvio
  3. Portatevi a questa riga: kernel /boot/vmlinuz-2.6.23.15-137.fc8 ro root=LABEL=/1 rhgb quiet
  4. Inserite dopo “ro” : single
  5. Dovrebbe apparire così: kernel /boot/vmlinuz-2.6.23.15-137.fc8 ro single root=LABEL=/1 rhgb quiet
  6. Date Invio, e premete B per fare partire il sistema con questi parametri modificati..
  7. Invece di avviarsi normalmente, partirà il modalità “single user”… Avrete la riga di comando sotto mano, con privilegi di superutente (Root)
  8. Date il comando: rm -rf /etc/X11/xorg.conf
  9. Riavviate il sistema: reboot
  10. Vi dovrebbe partire normalmente il sistema, con i driver vesa…
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: