Emesene su mac os x: ADESSO E’ REALTA’


Conosco bene la (poca) voglia della maggior parte degli utenti mac di smanettare e dannarsi per far funzionare qualcosa…. ma per fortuna esistono grandi ragazzi che non si tirano indietro e lottano con tutta la loro forza per arrivare allo scopo.

Non tutti sanno che su Mac OS sul fronte “messenger” stanno messi non tanto meglio che su Linux…. hanno un messenger ufficiale e poi i soliti open source che abbiamo anche noi…

Tranne il “virtuoso” e promettente emesene.. che su mac os x aveva non pochi problemi a partire…

Uso l’imperfetto perchè FINALMENTE qualcuno è riuscito a farlo funzionare decentemente 🙂

Vi segnalo per questo direttamente l’articolo del grande amico SpaDario:

AGGIORNAMENTO: Clicca qui per la nuova guida senza X11

Buona lettura!

AFFRETTATEVI, oggi e solo PER OGGI, licenze DIVX PRO 6 GRATIS.


Grande notizia per chi apprezza il codec Divx. Oggi stanno regalando (SI, GRATIS) licenze della versione Pro del loro codec. Accorrete!

Per la versione windows, cliccate qui , SCARICATE il programma, mettete la vostra email e riceverete il seriale GRATIS.

Per la versione mac, cliccate qui, mettete il vostro indirizzo email e riceverete il seriale, GRATIS. 

Affrettatevi! nel momento in cui leggete, l’offerta potrebbe essere terminata!!!!!! Succede raramente che una società regala licenze… quindi perchè non approfittarne??? 🙂

Addio iPhone, Benvenuto android :) Nasce il Personal Phone


Non avevo ancora scritto nulla a riguardo.. un pò perchè volevo prima tastare con mano… e un pò anche perchè non mi ero ripreso dallo “shock” (positivo)…….

androidfoto

Ma andiamo con ordine… Continua a leggere

Evviva l’equilibrio!


Una cosa che molto spesso si contesta ai linari è il fanatismo.. un fanatismo spietato nei confronti di Microsoft e molto spesso anche verso altre correnti interne (basti pensare allo stupidissimo Gnome vs. Kde) …

Mentre è notizia di questi giorni che i rispettivi team di Ubuntu e di Debian stanno cominciando a dialogare… mi ritrovo delle foto stupende sull’album Flickr di Ian Murdock...

Si si… lui.. Ian Murdock… Il fondatore di Debian.. il nonno di Ubuntu e di tutte le derivate (LOL, facciamo zio va, che è giovincello)……

Questa:

e questa:

Cosa c’è di strano? guardate con razionalità proprio nulla 😀 guardate con fanatismo, nella prima foto c’è chiaramente un desktop Ubuntu…..

e nella seconda se ne vedono di tutti i colori 😀 Un pc Dell con Windows XP, un APPLE II, un mouse Microsoft optical (ce l’ho identico, ma non lo uso più…dopo molti anni di servizio, è diventato poco preciso nei tasti) ….

E per di più adesso Ian lavora per Sun (ed è notizia di oggi, hanno rilasciato una developer preview di Project Indiana….. alias OpenSolaris) ….

Quindi?

Che uomo equilibrato! Ecco un buon motivo per cominciare a ritenere che i due team (ubuntu e debian) e relativi utenti, perdono solo tempo a scannarsi… Inoltre Microsoft è una azienda e come tale, può piacere oppure no, sforna prodotti per fare profitto. Certo se evitassero il FUD, sarebbe meglio…

Apple Newton…ritorna?


Sta girando in questi giorni l’indiscrezione secondo cui Apple starebbe lavorando da tempo ad una reincarnazione del Newton…. gli utenti Apple di vecchia data sicuramente ricorderanno questo “fallimento commerciale”…. anche se c’è stato di peggio (la console giochi di Apple…)

newton

Beh io spero che sia solo una burla di qualche tecnocrate o blogomane un pò pazzo… e spiego perchè:

Che Apple si sia inserita in un terreno prima “tabù” con il suo iPod e adesso iPhone, era chiaro a tutti… ma, senza bisogno di esser geni del marketing, si può leggere in giro di come i PDA siano in forte difficoltà di fronte agli smartphone che DI FATTO stanno vincendo la battaglia PDA Vs. SMARTPHONE…

Già l’ingresso dell’iPod Touch è stata (secondo me) una scelleratezza. Cambiare almeno il design no eh?! praticamente identico all’iPhone.. è chiaro che c’è conflitto tra i due prodotti…

Ci manca solo un terzo prodotto con medesime funzionalità, newton, e la frittata è fatta.

Per come la penso io già iPhone è un immenso lavoro di marketing (a parte multitouch, vi sfido ad elencarmi le caratteristiche futuristiche che possiede…) per non parlare dei numerosi vincoli (uno su tutti la necessità di un abbonamento apposito)…..

Apple ti prego… non riesumare un prodotto che già ha subito il fallimento… Il povero nome di Newton non merita di stare su un doppio fallimento di prodotto!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: