Addio iPhone, Benvenuto android :) Nasce il Personal Phone


Non avevo ancora scritto nulla a riguardo.. un pò perchè volevo prima tastare con mano… e un pò anche perchè non mi ero ripreso dallo “shock” (positivo)…….

androidfoto

Ma andiamo con ordine…

Qualche giorno fa Google (si quello che usate per cercare quanti grammi di zucchero dovete mettere nella torta di mele) ha rilasciato “gPhone”… il tanto atteso gPhone… peccato (?) non fosse inteso fisicamente🙂 ma molto meglio🙂 Google ha pensato bene di creare una PIATTAFORMA NUOVA, concreta e pronta a rivoluzionare il mondo della telefonia: ANDROID.

Ieri ironizzavo in chat… ma in fondo non scherzavo: è appena iniziata l’era del PERSONAL PHONE…

Il progetto virtuosissimo “openmoko” (per chi non lo conoscesse, è una piattaforma open source per smartphone altrettanto aperti..) mi aveva già fatto avvertire questa aria di novità…. ma non pensavo venisse presa così tanto sul serio….

Ricordate i cellulari? fino a pochi anni fa erano intelligenti poco più di una calcolatrice… e adesso si preparano a diventare dei veri e propri PC microscopici sempre più DAVVERO standard e compatibili… grazie ad un sistema condiviso e scalabile. Considero Symbian e Windows Mobile solo una brutta parentesi..Questa volta la strategia dell’aperto (o quasi) potrebbe vincere la lotta contro i sistemi chiusi in anticipo (rispetto a GNU/Linux).

Android ha tutte le carte in regola per far seriamente preoccupare i due “big” della telefonia intelligente…

Di fatto il codice non sarà distribuito con licenza GPLv2 ma con la licenza Apache.. che rispetto alla gpl è più permissiva (nei riguardi delle aziende)… insomma permette di personalizzare il codice/firmware installato nel dispositivo e di non dover per forza rilasciare le modifiche…. inutile dire che google ha scelto questa licenza per renderlo un prodotto “adottabile” da tutti i competitor hardware… immagino non tutti i costruttori siano felici di rilasciare le specifiche del vibratore che fa tremare la macchina del vicino che vi sta sulle scatole [….]

Tornando seri… Android sarà una tecnologia scalabile… potrà girare su diversi dispositivi più o meno “dotati” .. sarà espandibile all’ennesima potenza… (cosa che Apple si è ostinata a non fare… e solo per l’anno prossimo ha promesso una sdk…. ma per come la vedo io, è troppo tardi…queste cose si fanno PRIMA) … E LA LISTA DEI MEMBRI DELLA Open Handset Alliance, mi fa ben sperare sulla data di rilascio… come vedete sono parecchie aziende (compresa telecom italia) interessate al progetto…

e che dire.. ha tutte le carte in regola e il potenziale per rivoluzionare la telefonia….

Detto questo, visto che Google le SDK le rilascia prima che nasca un prodotto, vi faccio vedere qualche screen dell’emulatore di android incluso nel pacchetto per sviluppatori🙂

Buona degustazione… e ricordatevi… questo ancora è solo un embrione……. PRONTO A DIVENTARE UN GIGANTE🙂

Dispositivo all’accensione android

Caricamento (si, non ci vedete male, carica stile Supercar) caricamento

Il desktop di android🙂 desktopandroid

Ho aperto il browser…beh secondo voi quale può essere il motore di ricerca? google

Ed ecco i risultati della ricerca (Il browser è basato su WebKit…per intenderci l’evoluzione del motore di Konqueror utilizzato in Safari ) trovatomenu

Possiamo zoomare e guardare i siti come vogliamo….

Poteva mancare google maps?? azz…chissà che posto è Lentini.. lentini

Andiamo sulla rubrica?!😀 contatti

Chiamare o no? maddai si! chiamare

Chiamiamo va..chiamata

Cambiamo sfondo! non mi piace più quel paesaggio! cambiasfondo

Adesso si che mi piace…🙂 desktopcambiato

Ok basta così.. a questo punto ho spento l’emulatore, stavo per prendere un taglierino per portarmi dietro un pezzo di schermo😀 a parte lo scherzo.. una chicca: basta digitare le lettere del nome sul desktop, e magicamente appare la rubrica con il numero da chiamare…🙂

E’ solo allo stato embrionale… ma ne vedremo delle belle🙂

Da qui potete scaricare l’sdk.. al suo interno c’è l’emulatore (lo trovate su TOOLS)

One more thing…

ehm… nel progetto android c’è lo zampino del kernel linux….

Ma visto che ai miei lettori piacciono le concretezze…..gustatevi questo bel video dimostrativo🙂 non poteva mancare QUAKE su telefono🙂

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: