D3LPHIN…o dolphin..BASTA non ti sopporto più


E’ solo un giorno che lo uso, ma ne ho avute abbastanza per odiarlo… la goccia che ha fatto traboccare il vaso è la poca integrazione con KDESKTOP… tagliando un file contenuto nel desktop, ed incollandolo in una cartella attraverso dolphin, rimaneva il file sul desktop..

Siccome uso il taglia ed incolla proprio per velocizzare gli spostamenti..allora mi faccio mettere i bastoni fra le ruote da dolphin? eh no….

di fretta e furia, son tornato al mio amato konqueror facendo partire da terminale:

kcontrol

in questo modo parte il pannello STANDARD di configurazione di KDE… non quello ridotto di kubuntu.

Son andato su COMPONENTI DI KDE…ASSOCIAZIONI FILE e su INODE

in DIRECTORY ho portato al primo posto KONQUEROR e lo stesso ho fatto per SYSTEM_DIRECTORY.

Un bell’applica…. et voilà IL MIO AMATO E STRA-TESTATO KONQUEROR è tornato a fare il file manager..

Adios D3lphin/Dolphin.. ci vediamo in KDE4… nel frattempo cresci bene, che ancora sei troppo giovincello.

4 Risposte

  1. Come non condividere questa opinione… ogni operazione alla quale si era abituati su Konqueror risulta impossibile su Dolphin… concordo rimandato a Dicembre (Gennaio?)

    OT
    La frase di Travaglio nel titolo del blog è semplicemente fenomenale🙂

  2. La cosa buffa è che ho provato KDE4… e devo dire che dolphin sembra tutt’altro programma! io non so davvero cosa gli combinano i ragazzi del team di kde… so solo che stanno facendo le scelte giuste e stanno razionalizzando il tutto…..

    dolphin su kde4 occupa meno “spazio” dell’interfaccia utente, e sembra a prima occhiata più ordinato. Aspetto le prossime build per riprovare kde4 e vedere a che punto è il tutto🙂

    ottime notizie dal fronte kopete, leggevo stasera che felipe di pollycoke ne è rimasto colpito positivamente…. ci stanno lavorando sopra🙂 e a quanto pare è una bella riscrittura🙂

  3. In effetti anche sulla mia installazione, dopo l’upgrade, d3lphin è durato qualcosa come 15 minuti. Non lo potevo sopportare. L’interfaccia di konqueror sarà pure più complessa e quel che si vuole, ma la trovo tanto comoda al momento… sarà l’abitudine suppongo. In futuro si vedrà.

  4. Il discorso interfaccia: purtroppo KDE usa(va?) una filosofia differente da quella di GNOME….

    Gnome tende ad essere immediato, risalta le funzioni più importanti e tende a preimpostare a livello ottimale ogni sua parte già a primo avvio.

    Kde invece a prima vista sembra un casino di funzioni.. la maggior parte della “colpa?” è stata di konqueror…pieno di menu, di funzioni… il team di Kubuntu ha sempre “snellito” konqueror con dei profili modificati.. per renderlo più usabile……

    Il team di KDE 4 si sta (finalmente) muovendo per migliorare l’usabilità generale… ripulendo l’interfaccia

    Dolphin è un ottimo prodotto, e se il progetto prende la giusta piega (e la sta prendendo) può seriamente scalzare la nomina di ottimo file manager a Nautilus..

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: